Se controlli il gioielliere o il luogo che usi per memorizzare i tuoi gioielli, vedrai che hai anelli di argento , metallo, ciondoli, orecchini di gioielli … finisce sempre per avere un po 'di tutto, vero? Ed è che, senza rendersi conto che accumuliamo gioielli e cominciamo a mescolarli. Chi non ha indossato, per esempio, braccialetti da un mercato delle pulci con altri di oro o argento? Come sono differenti? Nella qualità e nel materiale di cui sono fatti. Per questo oggi vi illustreremo i materiali più comuni per i gioielli. Vedrete ciò che impari!

metalli

La maggior parte dei gioielli che tenete a casa è fatta di metalli nobili. Ed è che i metalli nobili sono la base su cui si lavora con anelli, bracciali , catene o orecchini che vengono commercializzati nei migliori gioielli.

I pezzi di gioielli che non sono fatti con metalli nobili sono fatti di leghe di altri metalli che successivamente hanno un trattamento finale con argento o oro per evitare che essi saranno danneggiati con il passare del tempo. Questo è ciò che di solito ci occupiamo con i gioielli di costume.

Gioielli con materiali naturali

Non ci sono più pezzi Boonite di quelli realizzati con materiali naturali. Solo l'aspetto di questi pezzi di fronte al hehe con materiali sintetici è completamente diverso. Nei gioielli sono sempre una delle attrazioni più importanti. Tra i materiali naturali più utilizzati sono:

  • vetro
  • Pietre preziose e semipreziose
  • minerali
  • Ossa, Fossili

Ci sono produttori che vanno oltre e usano anche perle di mare , altamente apprezzate sul mercato e considerate pietre preziose. Senza dubbio, un materiale organico e un grande valore per un gioiello.

A Oui Petit utilizziamo i materiali di altissima qualità come argento sterling e oro 18 carati , per rendere i nostri piccoli gioielli opere d'arte con la massima durata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *